Unione delle Comunità Spinoziste Italiche

Devs sive Natvra
 
IndicePortaleRegistratiAccedi
Benvenuti sulle Isole Tremiti alla Grande Scuola del Sinedrio Spinozista Italico
Nuova Scola a Teramo.
Pubblicata la storia dei grandi spinozisti, personalità e dottrina!

Condividere | 
 

 una nuova speranza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: una nuova speranza   Ven 19 Mar 2010, 15:53

Shalom fratelli spinozisti, il mio nome è
Ricuccio da Gorgoglione,
Sono un umile servo alle dipendenze d'un abate che è più un truffatore che d'altro, nenahc ericonosciuto dalla Chiesa Aristotelica.
Tuttavia provo per lui riconoscienza visto che mi prese con se in giovane età ed ebbe cura di educarmi.
Grazie a lui ho imparato a leggere e scrivere....un pò meno a far di conto.....così ho scopero questi luoghi di verità e di estrema justizia.
Mi chiedevo se la vostra fede prendesse in considerazione la conversione o se possino essere considerati spinozisti solo i nati da madre tale?
Io alla veneranda età di 30 e rotti anni ancora non ho ricevuto il sacramento del battesimo et ambirei ad entrare in una delle vostre comunità.
Ve ne sono in toscana ove risiedo attualmente?
Sono Abruzzese di residenza, ma toscano di natura et ben intenzionato a vender campi e casa per ivi trasferirmi.
Potete aiutarmi in qualche maniera?
Tornare in alto Andare in basso
Vespasiano

avatar

Maschile Numero di messaggi : 1035
Data d'iscrizione : 23.01.10

MessaggioTitolo: Re: una nuova speranza   Ven 19 Mar 2010, 18:25

Shalom

Per cominciare ti do il benvenuto Ricuccio, vedo ora di rispondere in ordine alle tue domande:

° Uno Spinozista è tale quando decide dentro di se di esserlo, non imponiamo nessun vincolo costrittivo, come ad esempio il rito da te citato del battesimo nella fede Aristotelica.

° Ti invito a leggere e studiare i nostri testi per meglio avvicinarti al percorso che intendi percorrere, io mi occupo della comunità Veneta, ma sicuramente verrai contattato al più presto da fratelli più vicini a te, ti aiuteremo non preoccuparti.

Ora se mai incontrassi difficoltà o dubbi su qualsiasi testo non esitare a chiedere!
Tornare in alto Andare in basso
Arimanno

avatar

Maschile Numero di messaggi : 1930
Località : mare, atomi
Data d'iscrizione : 28.02.09

MessaggioTitolo: Re: una nuova speranza   Ven 19 Mar 2010, 18:38

Fratello, ti diamo il benvenuto.
Presso le terre toscane la speranza di Spinoza non ha avuto modo di diffondersi ancora e nel Regno delle Due Sicilie vede una piccola comunità in TdL.
Studia ancora i nostri testi e accingiti a darci se è tua volontà unirti a noi

shalom
Tornare in alto Andare in basso
Amira

avatar

Femminile Numero di messaggi : 524
Località : In continua evoluzione
Data d'iscrizione : 19.01.10

MessaggioTitolo: Re: una nuova speranza   Ven 19 Mar 2010, 22:35

Shalom Ricuccio, benvenuto fra noi!
Alle Vostre domande è stato già risposto in maniera precisa Wink
Pe qualsiasi cosa noi siamo qui Smile
A presto!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: una nuova speranza   Sab 20 Mar 2010, 00:26

la vostra disponibilità et solidarietà est encomiabile...leggerò quanto in mio potere di comprendere et domanderò qui ciò che mi sfugge.
grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: una nuova speranza   

Tornare in alto Andare in basso
 
una nuova speranza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Papa: nuova generazione di cattolici in politica
» Creazione nuova religione
» NUOVA RIVISTA MENSILE DI UNGHIE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Unione delle Comunità Spinoziste Italiche :: 
Atrium
 :: Angolo delle Presentazioni
-
Andare verso: