Unione delle Comunità Spinoziste Italiche

Devs sive Natvra
 
IndicePortaleRegistrarsiAccedi
Benvenuti sulle Isole Tremiti alla Grande Scuola del Sinedrio Spinozista Italico
Nuova Scola a Teramo.
Pubblicata la storia dei grandi spinozisti, personalità e dottrina!

Condividere | 
 

 [Libro dei Saggi] La vita del maestro di rune Åsmund Kåresson

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
GianLupo



Maschile Numero di messaggi : 3044
Località : Gaeta
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: [Libro dei Saggi] La vita del maestro di rune Åsmund Kåresson   Dom 03 Apr 2011, 00:59

La vita del maestro di rune Åsmund Kåresson


Åsmund Kåresson fu un maestro di rune, ossia colui che sa, spinozista che fiorì durante la prima metà dell'undicesimo secolo in Uppland e Gästrikland, Svezia.

Nella sua arte si può scorgere l'inizio dello stile di Urnes. .


La sua opera

La maggior parte delle popolazioni scandinave medievali probabilmente conoscevano il linguaggio delle rune e la maggior parte delle persone probabilmente intagliò su pezzi di osso e legno tali simboli.
Non era facile creare delle incisioni runiche su pietra e per saper dominare tale arte era necessario essere un tagliapietre. Durante l'undicesimo secolo, quando la maggior parte di delle pietre runiche furono iscritte ed erette, esistevano maestri di rune professionali.

Åsmund fu principalmente attivo in Uppland ed fu autore di circa venti pietre runiche un, mentre trenta pietre supplementari sono state attribuite a lui. La decorazione delle pietre era caratterizzata dalla variazione figurativa esplicitata con fermezza e la sicurezza nella composizione. Åsmund fu l'inventore della pietra runica classica dell'Uppland: disegni con uno o due animali (rundjur) che mostrano le loro teste di profilo.


Un'iscrizione che è stata trovata sull'isola di Lidingö è firmata da Åsmund ed è dedicata a suo nonno chiamato Steinn. Il testo runico della pietra stava anche per i figli di Steinn che furono chiamati Sibbi, Geirbjôrn, ed Ulfr, ma non si sa se uno di questi fosse il padre di Åsmund. In poche parole, in due iscrizioni in Vedyxa e in Järvsta, Åsmund elencò il suo patronomico: con il suo "Kara di Osmuntr" o "il figlio di Ásmundr Kári." Alcuni hanno ipotizzato che la figura di Åsmund coincidesse con lo spinozista inglese "Osmund" che divenne admor alla corte di re Emund il Vecchio d'Inghilterra, ma le prove non sono ritenute ancora sufficienti.


Iscrizioni dipinte nel libro


________________________________________________________________




La pietra runica è attribuita all'erilaz Åsmund Kåresson, che era attivo nella prima metà del XI secolo. L'iscrizione è in stile Pr3 - Pr4 (stile dell'Urnes) e include una raffigurazione stilizzata di una coppia durante impegnata nella penetrazione sessuale. Alcuni storici hanno affermato che la coppia non doveva apparire nel disegno originale perché sarebbe stato atipico per il periodo e per la regione.

Åsmund Kåresson:

"Ulfr e Guðfastr e Guðmundr, loro hanno eretto questa pietra in memoria di Ófeigr, loro padre. Che l'Immanente aiuti il suo spirito!"



___________________________________________________________________________




Åsmund Kåresson:

"Steinhildr eresse questa in memoria di Viðbjôrn, suo marito, viaggiatore in Grecia. Possa l'Immanente e la madre Immanente aiutare la sua anima. Il figlio di Ásmundr Kári firmò."




___________________________________________________________________________





Questa pietra runica è originaria di Ölsta, un villaggio dell'Uppland in Svezia.
Il luogo era vicino alla Eriksgata, la strada che il re percorse dopo esser stato eletto alle Pietre di Mora, per accettare i suoi doveri.

___________________________________________________________________________







Le "pietre runiche del Baltico" sono delle pietre runiche Variaghe erette in memoria di uomini che presero parte a spedizioni di pace o di guerra attraverso il Mar Baltico.

Tra le altre pietre runiche che raccontano le spedizioni vichinghe si possono citare le Pietre runiche della Grecia, le Pietre runiche d'Italia e le Pietre runiche di Ingvar (erette in onore o memoria di coloro che raggiunsero il Mar Caspio con Ingvar il Viaggiatore).

________________________________________________________________
________________________________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
 
[Libro dei Saggi] La vita del maestro di rune Åsmund Kåresson
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E' LA VITA CHE SCEGLIE Libro di Silvia Nucini
» Il libro di Genesi e l'origine dell'uomo
» la vita facile
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Unione delle Comunità Spinoziste Italiche :: 
Biblioteca Sacra Spinozista
 :: Libro dei Saggi
-
Andare verso: