Unione delle Comunità Spinoziste Italiche

Devs sive Natvra
 
IndicePortaleRegistratiAccedi
Benvenuti sulle Isole Tremiti alla Grande Scuola del Sinedrio Spinozista Italico
Nuova Scola a Teramo.
Pubblicata la storia dei grandi spinozisti, personalità e dottrina!

Condividere | 
 

 Alla scoperta della propria Via

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Spedicato



Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioTitolo: Alla scoperta della propria Via   Mar 01 Lug 2014, 22:14

Spedicato si era sempre fatto molte domande sul mondo, sulla divinità, su cose di cui era difficile capire la portata da soli. Aveva poche idee, ma queste idee erano molto chiare. Gli sembrava ragionevole sostenere che la Divinità è onnipotente, ma aveva molti dubbi sulla natura di questa Divinità che, però, sicuramente doveva esistere. E poi, camminando fino ad Avezzano, dove era stato accolto in una stamberga cadente da un vecchio zio, ormai prossimo alla fine della sua vita, aveva notato che, in natura, la bellezza risulta dalla presenza di certe proporzioni, certe misure e ritmi armoniosi che forse l'uomo potrebbe conoscere.

Anche suo padre si era fatto queste domande, ma non aveva mai saputo trovarvi risposta. Tuttavia aveva lasciato nel figlio una grande sete di Verità, associandola al nome "Spinoza".

Chi era costui, come conoscerlo? Fu per questo che, appena arrivato, si mise in cerca di qualcuno che potesse aiutarlo a rispondere alle sue domande.

Fu così che, giunto alla scuola spinozista, bussò aspettando che qualcuno gli rispondesse.
Tornare in alto Andare in basso
Bernardo_cabrera

avatar

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.06.14

MessaggioTitolo: Re: Alla scoperta della propria Via   Mer 02 Lug 2014, 00:16

Bernardo aprì la porta...e rimase in silenzio.Conosceva già l'uomo che si poneva davanti a lui,e conosceva la sua fame di conoscenza.Ringraziò l'Immanente per averlo condotto sin lì.
Accomodati disse,entra e dirigiti alla biblioteca.Leggi,stupisciti,comprendi.Sta per succedere qualcosa amico mio.Non solo ad Avezzano.Presto,cambieranno molte cose.
Tornare in alto Andare in basso
Spedicato



Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioTitolo: Re: Alla scoperta della propria Via   Mer 02 Lug 2014, 12:19

Bernardo Cabrera accolse Spedicato con queste parole:
"Accomodati disse,entra e dirigiti alla biblioteca.Leggi,stupisciti,comprendi.Sta per succedere qualcosa amico mio. Non solo ad Avezzano. Presto, cambieranno molte cose."
"Shalom, fratello." - rispose Spedicato, con la sua solita mitezza.
"Sono contento di poter finalmente entrare in queste stanze e di poter attingere da esse la Verità. Molte cose stanno cambiando. E' vero. Ma noi, ora, dobbiamo essere capaci di dare forza e corpo a questo cambiamento."
Detto questo, entrò e si diresse verso la biblioteca dove avrebbe iniziato il suo cammino verso la Via dell'Immanenza.
Tornare in alto Andare in basso
Vespasiano

avatar

Maschile Numero di messaggi : 1035
Data d'iscrizione : 23.01.10

MessaggioTitolo: Re: Alla scoperta della propria Via   Mer 02 Lug 2014, 21:08

Vespasiano Aaronne aveva osservato tutta la scena, era rimasto in disparte per vedere il suo giovane fratello fare gli onori di casa ed era rimasto molto soddisfatto.

"Shalom, fratello.
Benvenuto e rimani quanto vuoi a ristorarti".




"
Tornare in alto Andare in basso
Spedicato



Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.07.14

MessaggioTitolo: Re: Alla scoperta della propria Via   Mer 02 Lug 2014, 21:21

Spedicato vide davanti a se un uomo sulla quarantina. Doveva essere l'Admor Vespasiano, l'uomo a cui aveva scritto la missiva per entrare a far parte della comunità.

Aveva sul volto un'espressione carica di sincera soddisfazione.
"Shalom, fratello.
Benvenuto e rimani quanto vuoi a ristorarti".

Gli rivolse queste parole e il giovane, con un grande sorriso sul volto, lo ringraziò dicendo:
"Grazie, fratello."
Non era un semplice grazie perché qualcosa, nell'intonazione della voce o nella profondità dello sguardo, nell'espressione del viso o nel portamento della persona, tradiva una grande emozione.
"Sono onorato di poter entrare in queste sale e di poter partecipare attivamente alla vita della comunità. Mi impegnerò e studierò perché questa possa crescere e fortificarsi sempre più."
Era, il suo, uno sguardo carico di fiducia.
Tornare in alto Andare in basso
Bernardo_cabrera

avatar

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 30.06.14

MessaggioTitolo: Re: Alla scoperta della propria Via   Mer 02 Lug 2014, 22:16

Bernardo guardò nuovamente il nuovo arrivato,e guardò il maestro Admor Vespasiano...il primo era intimorito ma allo stesso tempo deciso e risoluto,il secondo aveva un portamento sicuro ,soddisfatto,linero. Era soddisfatto di far parte anche lui di tro quello.Rinfraziò Dio,salutò Vespasiano chinando il capo,e sorrise al nuovo arrivato.

Shalom disse.
Che Tu possa trovare la Via

Dopodichè,si allontanò...
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Alla scoperta della propria Via   

Tornare in alto Andare in basso
 
Alla scoperta della propria Via
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» voglio proprio raccontare la nascita della mia Flavia
» "il pascersi della propria ignoranza"
» PALETTE PER ROTANTI... ALLA RICERCA DELLA PERFEZIONE
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Unione delle Comunità Spinoziste Italiche :: 
Atrium
 :: Angolo delle Presentazioni
-
Andare verso: