Unione delle Comunità Spinoziste Italiche

Devs sive Natvra
 
IndicePortaleRegistratiAccedi
Benvenuti sulle Isole Tremiti alla Grande Scuola del Sinedrio Spinozista Italico
Nuova Scola a Teramo.
Pubblicata la storia dei grandi spinozisti, personalità e dottrina!

Condividere | 
 

 L'arrivo di Zeta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Zeta
Tzadik
avatar

Maschile Numero di messaggi : 257
Data d'iscrizione : 01.12.15

MessaggioTitolo: L'arrivo di Zeta   Mer 02 Dic 2015, 11:15

Shalom a tutti cari fratelli e care sorelle
Il mio nome è Zeta, attualmente residente di Parma ma presto mi trasferirò negli Abruzzi.

Come ho già anticipato all'Admor Bastiano, ho radunato alcuni fratelli e sorelle ed insieme partiremo per l'Abruzzo in modo da dare vita ad una nuova comunità spinozista in Abruzzo, nell'attesa che rientrino i saggi e gli admor che fino ad oggi hanno permesso allo spinozismo di vivere e di diffondersi.

Da parte mia c'è totale abnegazione allo studio e alla sete di conoscenza, così da divulgare correttamente le nostre idee e i nostri propositi.

Grazie per l'accoglienza
Tornare in alto Andare in basso
Bastiano

avatar

Maschile Numero di messaggi : 482
Località : Teramo
Data d'iscrizione : 07.11.12

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Zeta   Mer 02 Dic 2015, 22:58

Sébastien consultava alcuni libri della biblioteca, nell'ultimo anno era silenzioso e intento ad osservare il mondo senza interferirvi. Quando fu come scosso dal rumore che sentì provenire dall'atrio e si avvicinò ad osservare chi era giunto:
Shalom fratello Zeta!
Un piacere finalmente vederci di persona e non solo per missiva.

Appoggio una mano sulla spalla e lo invitò a entrare nel sinedrio, la veste pesante riparava dal freddo pungente, e il sinedrio sembrava caldo come un nido di rondine.
Siamo felici di sapere che avete deciso in gruppo di spostarvi verso sud, entrate entrate...
Lo invitò all'interno mostrando la porta spalancata.

_________________
אָמִיר
Tornare in alto Andare in basso
Zeta
Tzadik
avatar

Maschile Numero di messaggi : 257
Data d'iscrizione : 01.12.15

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Zeta   Mer 02 Dic 2015, 23:45

Incontrò Bastiano dopo poca attesa e si sentì rincuorato d'aver finalmente incontrato un Admor dopo tante ricerche.

Lo seguì nel sinedrio e col sorriso in volto osservava tutto ciò che lo circondava ritrovando, per certi versi, un senso di familiarità e di casa.

è per me un grande piacere ritrovarmi qui Maestro
Tornare in alto Andare in basso
Bastiano

avatar

Maschile Numero di messaggi : 482
Località : Teramo
Data d'iscrizione : 07.11.12

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Zeta   Sab 05 Dic 2015, 04:57

Amir sorrise, felice come pochi altri al mondo, sorrise perché la speranza non era esaurita, perché forse gli atomi tutti erano in quell'incontro, dolce.
Si sentì improvvisamente giovane come era giovane la mente di quello che lo guardava.


Onore è mio, ora che sei qui, potrai far tutte le domande che vorrai, e intraprendere il percorso in tutto il tempo che ti servirà.

_________________
אָמִיר
Tornare in alto Andare in basso
Zeta
Tzadik
avatar

Maschile Numero di messaggi : 257
Data d'iscrizione : 01.12.15

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Zeta   Sab 05 Dic 2015, 16:27

"Ti ringrazio Maestro, vorrei cominciare subito a studiare i nostri testi. La sete di conoscenza mi assale"

Gli rispose con un sorriso. Sì, era finalmente a casa.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Zeta   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'arrivo di Zeta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» mare, arrivo!
» Eccomi qui, con calma ma arrivo :-)
» Progesterone e arrivo ciclo
» [GDR] Arrivo della Duchessa di Milano
» Perdite da impianto o malefiche in arrivo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Unione delle Comunità Spinoziste Italiche :: 
Atrium
 :: Angolo delle Presentazioni
-
Andare verso: